Visita lo Showroom a Roma! Appuntamenti e Info al 3331546730

Il Marchio "Hollycraft": Una Favola Dai Toni Pastello

Il Marchio "Hollycraft": Una Favola Dai Toni Pastello

Un Pò di Storia

Nel 1938 viene fondata a New York dal disegnatore Joseph Chorbjian la “Hollywood Jewelry Manufacturing Company”.

Un anno dopo il cugino Archie e il fedele amico Jack Hazard diventano soci di minoranza dell’azienda.

Dopo diversi anni di attività il nome ed il marchio aziendali vengono cambiati in “Hollycraft”, molto probabilmente per evitare confusione con Joseff of Hollywood, un altro popolarissimo disegnatore e bigiottiere.

Il marchio Hollycraft appare per la prima volta nel 1948 sui pezzi dell’azienda che nel 1971 viene venduta da Joseph Chorbjian che continua a disegnare fino (all’incirca) al 1980.

La produzione Hollycraft, sotto la nuova proprietà, cessa definitivamente verso la fine degli anni ’70.

Caratteristiche della produzione Hollycraft

I gioielli Hollycraft mostrano sempre trame intricate su basi metalliche quasi sempre in metallo dorato anticato (nel 1953 vengono prodotte spille in metallo rodiato e strass trasparenti).

Sono quasi sempre decorati con gemme multicolori dai colori pastello (ametista, rosa, acquamarina, giallo citrino, olivina, ecc..) vividamente scintillanti la cui brillantezza deriva dalla loro profondità in termini di spessore e sono estremamente difficili da sostituire. Alcuni dei pezzi sono decorati con smalti.

Qui sotto, orecchini in metallo dorato anticato e strass pastello, 1950, venduti tempo fa nel mio showroom.

Il Marchio "Hollycraft": Una Favola Dai Toni Pastello

Tutta la produzione Hollycraft si distingue per l’eccellenza dei disegni e della manifattura artigianale eseguita sempre con grande attenzione ai dettagli.

Anche per questo i disegni dell’azienda venivano ceduti a fabbricanti terzi che ne curavano la produzione e la distribuzione.

I gioielli Hollycraft vengono inizialmente marchiati “HOLLYCRAFT CORP.” e punzonati con la data del disegno ma a partire dagli anni ’50 vengono semplicemente marchiati “HOLLYCRAFT” con, separatamente, il simbolo di copyright “COPR” e, quasi sempre, la data del disegno originale.

Vista la grande popolarità che negli anni ’50 e ’60 riscuotevano i set coordinati di gioielleria, Hollycraft, sull’onda del trend, produsse parure (composte da mix di collane, orecchini, braccialetti, spille, spillette e a volte anche anelli) che sono però difficili da trovare nella loro completezza a causa di pezzi perduti o danneggiati nel tempo.

Per questo motivo i set completi sono quelli più amati e ricercati da amatrici e collezioniste di tutto il mondo per le quali il marchio Hollycraft costituisce un punto di riferimento importante per la bigiotteria d’epoca.

una splendida parure hollycraft anni '50 in metallo dorato anticato e strass dai colori pastello(splendida parure a motivo floreale, anni '50)

Per riassumere…

Disegni con un look decisamente di ispirazione Vittoriana, di solito realizzati in metallo dorato anticato decorato con profusione di strass dai colori pastello che costituiscono un vero e proprio elemento distintivo e caratterizzante della produzione Hollycraft.

Molti dei pezzi sono punzonati con la data dei disegni originali per la gioia di tutte le estimatrici. 

I pezzi più ricercati

Le spillette a tema natalizio (nell'immagine qui sotto due esempi) e tutti i set comunque composti.

un esempio delle famosissime spillette a tema natalizio ricercate da appassionate colezioniste di tutto il mondo

Se vuoi puoi lasciare i tuoi commenti o domande qui sotto, sarò felice di risponderti!

Paolo Ercolani

COPYRIGHT © PAOLO ERCOLANI / VINTAGE FAKES - TUTTI I DIRITTI RISERVATI